NAPOLI-VERONA, SARA’ COMUNQUE UNA FESTA

NAPOLI-VERONA, SARA’ COMUNQUE UNA FESTA src=

In attesa che la Corte di Giustizia federale analizzi e discuta il ricorso presentato dal Napoli a seguito delle sanzioni applicate dal giudice sportivo Gianpaolo Tosel in seguito ai fatti avvenuti prima e durante la finale di Coppa Italia, che hanno portato alla chiusura per due turni dello Stadio San Paolo, la Lega ha accettato la proposta avanzata dalla società di aprire l’impianto di Fuorigrotta a diecimila studenti delle scuole di Napoli per la gara contro il Verona, ultimo match stagionale per gli azzurri. Il settore dei Distinti sarà infatti aperto per permettere ai ragazzi provenienti da cinquanta istituti della città (200 biglietti per istituto) di salutare per l’ultima volta i propri idoli, protagonisti di una brillante stagione che si chiuderà con il match contro gli scaligeri allenati da Mandorlini, e che, in caso di vittoria per gli azzurri, permetterebbe di eguagliare il record di punti raggiunto nella passata stagione, con l’aggiunta di una Coppa Italia vinta e di un brillante quanto sfortunato cammino nel girone di Champions League. Non ci saranno i 50mila, ma per loro, i ragazzi, l’espressione più sana della gioia e della passione per questo meraviglioso sport, sarà comunque una festa. 

Translate »