M’ama o non m’ama

Cari lettori azzurri ben tornati ad una nuova puntata di “Reality Napoli”.
Altra vittoria pure e cristallina, ma soprattutto fondamentale in ambito qualificazione in Champions League per gli uomini di Gattuso contro il Torino, in lotta per la salvezza. Il punteggio è stato di 0-2, in gol Bakayoko ed Osimhen. Proprio il centrocampista francese è stato uno dei protagonisti assoluti della gara, sbloccandola con un missile da limite dell’area di rigore. Infatti i partenopei hanno agganciato Milan e Juventus al terzo posto (Napoli sopra per differenza reti e scontri diretti). Sarà l’episodio della prima marcatura a farci da sparito nell’appuntamento odierno. Ovviamente precisando di mantenerci sempre in un campo prettamente satirico. Immaginiamo che proprio durante il tiro, Timouè titubante se tirare o passarla, viene guidato da mister Gattuso che gli dice:

“Baka passala!!!!”

E Bakayoko:

“Ok mister tiro in porta.”

Negli spogliatoi è lo stesso centrocampista a fermare il mister e a dirgli:

“Mister ti ho ascoltato, ho tirato come volevi tu e ho fatto gol.”

Gattuso conclude:

“Ma cheeee, io ho detto passala non tirala, fatti una visita all’orecchio. La prossima volta ti dico di tirare così magari passi.”

Anche Baka conclude:

“Mister dai sù, se ogni volta che faccio il contrario di quello che dici segno, allora mi sa che questa visita non me la farò mai e poi mai.”

Per il momento da casa Napoli è tutto, appuntamento a settimana prossima con una nuova puntata di “Reality Napoli”.

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »