I precedenti vittoriosi contro il Benevento al Maradona

Sono appena due in confronti fra gli azzurri ed i cugini della Città della strega. Il primo risale alla prima delle due stagioni disputate in serie C/1 dagli azzurri, ovverossia quella che si concluse con la sconfitta nei play-off contro l’ Avellino. Il 7 novembre 2004 il Napoli si impose con autorità con il classico punteggio all’ inglese di 2 -0, grazie ai gol di Varricchio al 33° al quale seguì l’ autorete di Maschio al 47°. La seconda gara è di tre anni e mezzo fa, nel campionato della grande illusione, stroncata da fattori per cosi dire esterni ( vedasi ad esempio la mancata espulsione di Pjanic da parte dell’ arbitro Orsato in Inter – Juve, per non parlare del resto…). Il 17 settembre 2017, per il ” roster ” di Maurizio Sarri fu un vero e proprio trionfo, con uno spettacolare 6 -0. Di fronte a 45.000 spettatori, in un magnifico pomeriggio di sole, già al 3° giunge il primo gol, con Allan lesto a ribattere in rete un diagonale di Mertens non trattenuto da Belec. Si prosegue con il raddoppio di insigne al 15° che, si gira in maniera sublime e conclude con un mezzo lob liftato appena dentro l’ area, semplicemente fantastico. Hamsik sfiora il terzo gol di testa, ma stavolta Belec si fa trovare pronto. E’ ancora Lorenzo Insigne a mettersi in cattedra s<al 27°, con uno splendis<do traversone sul quale si avventa in maniera vincente Mertens in spaccata. Passano solo cinque minuti ed arriva la quarta segnatura, con Josè Callejòn, abile a trasformare un’ incursione dalla sinistra di Ghoulam, concludendo con un secco diagonale di sinistro. L <a festa prosegue pure nella ripresa, con ” Ciro ” Mertens implacabile cecchino dal dischetto al 65° ed al 90°. Il primo penalty viene concesso per uno sgambetto subito da Giaccherini, il secondo per un fallo ai danni di Ounas. Ripensando a quei tempi, considerando il momento attuale, non si non può non pensare alla famosa canzone del duo Albano – Romina…Il secondo tempo del match con il Granada, ha lasciato intravedere a nostro modesto avviso, che la notte non è così buia come sembra. Partirà la riscossa contro Pippo Inzaghi ? Vai Napoli !!!

EMANUELE OROFINO

Translate »