ANCELOTTI NON E’ PIU’ IL GARANTE DEI TIFOSI, SI O NO?

 

ACCUSA(PM LUIGI GIORDANO)

Ancelotti ha gettato la maschera. Non sarà il mio mercato ma quello della società, non possiamo permetterci super ingaggi per i campioni, arriveranno giovani di lavori. A questo punto se lui è il Cristiano Ronaldo degli allenatori come ha detto il presidente che è venuto a fare? Se non porta i giocatori come Benitez, doveva fare la differenza con la rosa a disposizione, ma non ha vinto nulla. Ci chiediamo come possa farlo nei prossimi anni? Non era il caso che il suo lauto ingaggio il presidente lo riservava a Cavani e magari prendeva un allenatore meno di nome e con uno stipendio normale. I tifosi si sono sentiti ingannati, pensavano che lui fosse il garante per gli acquisti e per un grande Napoli da costruire, in realtà con le sue parole, ha confermato di essere la leva del presidente ed il suo schermo .

DIFESA(AVV.ANTONIO LEMBO)

Ancelotti aveva un compito ben preciso quest’anno. Valutare la rosa accuratamente e capire se questo gruppo avesse ancora stimoli per alzare l’asticella. Dire che non sarà il suo mercato ma quello della società non è un modo di nascondersi. Ognuno nel Napoli ha un ruolo preciso e Giuntoli lavorerà per accontentare le richieste di Ancelotti. Si pretende che il Napoli o Ancelotti facciano nomi già adesso? Non lo diranno neanche in fase di campagna acquisti. I prezzi lievitano al solo nominare i giocatori prima ancora di vederli in campo. Il prossimo anno Ancelotti avrà a disposizione la squadra che più si adatterà alle sue idee di gioco. C’è poco da stravolgere ma più da consolidare in questa squadra ed è giusto, come dice Ancelotti, che chi non se la sente di restare per seguire le sue idee prenda un’altra strada. Come fu per Benitez, anche adesso con Ancelotti ci sarà la metamorfosi della squadra iniziata già a Gennaio con l’addio di Hamsik. Si è voluto attendere un anno che non ha però portato danni visto che la Champions è stata assicurata e con essa gli introiti che servono al Napoli per fare mercato. Ci vuole maggiore fiducia per un tecnico che ha grandi valori tecnici e morali e saprà dimostrarli a Napoli dove non sarebbe facile neanche per Ferguson allenare.

Translate »