MARTINEZ: " IL NAPOLI MI VUOLE? MAI DIRE MAI"

Abbiamo intercettato all’ estero Gilberto Martinez, difensore costaricano del Brescia che sembra in odore di maglia azzurra per la prossima stagione. Il diretto interessato non chiude le porte al Napoli anche se ammette di avere offerte da club europei.

Ciao Gilberto qui a Napoli si parla di un concreto interessamento della società per avere le tue prestazioni?

"Mi è arrivato all’ orecchio qualcosina, io però non ho mai parlato con i dirigenti del Napoli, attualmente mi trovo fuori Italia, sto ancora riprendendomi dai malanni muscolari post-mondiali"

E’ vero che il Brescia vuole venderti o è vero che tu vuoi andare via?

"Guarda questo sarebbe il mio quinto anno a Brescia, ho un ottimo rapporto con la dirigenza e con i compagni, sono riconoscente al club che mi ha scovato e portato in Italia. Il mio desiderio se è possibile è quello di non disputare un altro campionato di serie B. Sono a conoscenza di offerte arrivate alla società da club europei: un club tedesco, uno francese, uno belga, non so se poi lo Shaktar mi voglia ancora dopo l’infortunio. Quindi se la società può accontentare me ed avere un suo utile economico penso che mi lascerà andare via"

Sembra che il Brescia chieda per il tuo cartellino una cifra importante per un difensore circa quattro milioni di euro, se non ci sarà acquirente rischi di rimanere con le rondinelle?

"Capisco che la società possa chiedere una cifra importante pe ril mio cartellino, d’altra parte sono nel pieno della mia carriera, ho appena disputato un mondiale e nelle mie stagioni italiane penso di aver giocato all’altezza di giocatori più titolati di me nel mio ruolo. Ripeto se non si trovasse un’ intesa con società interessate al mio cartellino, settimana prossimo raggiungerò i compagni in ritiro.

Come ruolo preferisci giocare da esterno di destra di difesa o puoi giocare anche da centrale?

"Io prediligo giocare da terzino di destra anche perchè sono un destro naturale, al centro mi sono adattato per necessità, mi piace difendere anche spingere molto lungo l’out sovrapponendomi magari con l’esterno alto di centrocampo"

Il Napoli ha nel tuo ruolo solo Gianluca Grava, manca quindi di una degna alternativa in quel ruolo per il lungo campionato di serie B..

"Se il Napoli mi vuole sono lusingato dell’interessamento, Napoli è una piazza che vive di calcio e che presto tornerà nel grande giro europeo. Non so se ritorneranno i tempi di Diego Maradona e Careca ma questa società sicuramente farà bene."

Gilberto, ma il Napoli farà la B come il Brescia e tu preferisci misurarti in un palcoscenico migliore, magari internazionale o mi sbaglio?

"Si questo è vero, ma il Napoli è sempre il Napoli, non è una piazza da serie B, quindi mai dire mai….."

La squadra azzurra già parla spagnolo con Amodio, Bogliacino, Sosa e Maldonado, chissà che tra breve non avrà tra le sue fila un nuovo calciatore che ha come lingua nativa il castigliano.

Riprdouzione del testo consentita solo previa citazione fonte pianetanapoli.it

Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.

Translate »