BIA: "CON DE LAURENTIIS NAPOLI PROTAGONISTA IN A"

L’ex azzurro attualmente procuratore sportivo, Giovanni Bia, è intervenuto a "Sottorete" newsmagazine sportivo curato dai portali Pianetanapoli.it, Tuttonapoli.net e Napolisoccer.net in onda dal lunedì al venerdì su Radio Stereo 5 a partire dalle 19:"Penso che con De Laurentiis il Napoli possa ritornare tra i primi clubs d’Italia. De Laurentiis mi sembra la persona giusta per Napoli, giusto il tempo per risalire e poi sarà protagonista. Cigarini? Non perchè sono io il procuratore, ma lo stesso Gentile quando lo ha visto è rimasto stupito e l’ha proposto titolare nell’Under 21. Se fosse per me, nonostante la C, lo manderei a Napoli perchè è una piazza importante e come ho detto risalirà. Il Napoli? Secondo me non è che abbia bisogno del mercato di gennaio per rinforzarsi. Consigli? Pierpaolo Marino non ha bisogno dei miei consigli, al massimo penso che farà degli investimenti mirati come sua abitudine soprattutto in prospettiva futura. Esterno sinistro? E’ un ruolo particolare, ce ne sono pochi di bravi in giro. Poi chi ce li ha se li tiene. Esposito? Non sarebbe male vederlo a Napoli. Sta soffrendo la mancanza di Zola alle sue spalle".

Il team manager del Foggia, Pino Autunno, è intervenuto a "Sottorete" newsmagazine sportivo curato dai portali Pianetanapoli.it, Tuttonapoli.net e Napolisoccer.net in onda dal lunedì al venerdì su Radio Stereo 5 a partire dalle 19:"Il Napoli sta prendendo il largo. Penso che alla fine straccerà tutti i record conquistando la promozione con largo anticipo. Da noi l’attesa è grande, abbiamo l’obiettivo di salvarci e veniamo da una settimana particolare. Domenica scorsa non siamo riusciti a portare a casa la vittoria dopo aver dominato l’Acireale. Comunque il gruppo sta trovando una propria identità e verrà a Napoli senza timori per giocarsi la gara a viso aperto. Ricordiamo ancora la gara dello scorso anno con due gol nell’ultimo minuto di recupero. Mounard? E’ un grande giocatore. In Coppa Italia non è stato schierato, speriamo che la sua velocità metta in difficoltà la difesa partenopea. Non faccio retorica ma spero sia una grande giornata di sport".

Il giornalista di Napolipiù, Massimiliano Bonardi, è intervenuto a "Sottorete" newsmagazine sportivo curato dai portali Pianetanapoli.it, Tuttonapoli.net e Napolisoccer.net in onda dal lunedì al venerdì su Radio Stereo 5 a partire dalle 19: "Domani a Castelcapuano ci sarà l’asta con circa 500 trofei della Ssc Napoli. Pierpaolo Marino mi ha assicurato che questi trofei non interessano al Napoli, ha riferito che quelli più importanti sono già stati acquistati. Sono trofei che vanno da 5 euro, varie targhette, a 7mila euro con il trofeo dell’ultima promozione del Napoli. Il blocco totale è di circa 80mila euro, se non si dovesse raggiungere da parte degli acquirenti la cifra il giudice potrà decidere anche di mettere in vendita gli oggetti singolarmente".

Translate »