I PIU’ E I MENO DI ROMA – NAPOLI

L’incontro tra Roma e Napoli aprirà il ventisettesimo turno del campionato di serie A, le due squadre scenderanno in campo all’Olimpico di Roma sabato 4 marzo alle ore 15. Attualmente la Roma si trova al secondo posto in classifica con 59 punti, gli azzurri sono subito dietro con 5 punti in meno

 

Come ci arriva il ROMA:

+    Spalletti ha creato una vera e propria macchina da guerra, la sua Roma è compatta e forte in tutti i reparti

+   Nainggolan, Salah e Dzeko saranno delle spine nel fianco per il centrocampo e la difesa di Sarri, difficile prevedere come il mister di Figline penserà di arginarli

+   La difesa giallorossa sembra davvero impenetrabile, Fazio è la vera sorpresa di questo campionato, calciatore rigenerato dalla cura Spalletti, dopo stagioni anonime in Inghilterra

 

 

–   Mancherà a Spalletti ancora una volta il centrocampista Florenzi, assenza importante, ma il centrocampo giallorosso ha già dimostrato di saper sopperire bene alla sua indisponibilità

–  La sconfitta contro la Lazio nel derby di coppa Italia potrebbe aver minato le certezze giallorosse, la Roma potrebbe risentire del contraccolpo psicologico

–  Si potrà far sentire un po’ di stanchezza a causa dei tanti impegni ravvicinati, Spalletti dispone di una rosa non troppo ampia e fa ruotare al massimo 14-15 calciatori

 

 

Come ci arriva il NAPOLI:

+   È tornato Milik, buono il suo primo tempo contro la Juventus in coppa, manca ancora la condizione ma il suo rientro dà qualche arma in più a Sarri

+   Partita importantissima per gli azzurri, dopo le due sconfitte consecutive contro Atalanta, in campionato, e Juventus, in coppa Italia, Sarri deve fare risultato all’Olimpico

+   Insigne può essere determinante contro la Roma, sta attraversando un ottimo momento di forma e può con le sue giocate regalare una gioia ai tifosi azzurri

 

 

–     Troppi gol subiti nelle ultime gare, fanno credere che la difesa azzurra sia veramente in un pessimo stato di forma, in più da quando è tornato dalla coppa d’Africa Koulibaly non sembra essere più lo stesso

–     Napoli in subbuglio dopo le tantissime polemiche seguite alla gara contro la Juventus, ciò potrebbe portare un calo di concentrazione ai calciatori azzurri

–    L’impegno di Champions League di martedì contro il Real Madrid condizionerà le scelte di Sarri, il Napoli si gioca una stagione in queste due gare dopo aver toppato già contro l’Atalanta e la Juventus

 

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Translate »