MAZZARRI NERVOSO ED ERMETICO IN CONFERENZA."CONTRO L’AIK SARA’ UNA GARA DIFFICILE ALL’ANDATA FACEMMO QUATTRO TIRI E QUATTRO GOL"

Walter Mazzarri ha parlato in conferenza stampa a Stoccolma."Non faccio calcoli per domani, all’andata è  stato facile perché abbiamo fatto quattro tiri e quattro gol. Ma loro sono una buona squadra hanno fatto bene con il Psv facendo quattro punti. Non so bene domani chi giocherà perché ci sono degli infortunati. L’ultima gara vinta contro il Dnipro l’abbiamo vinta bene e meritatamente e molti di quelli che hanno giocato contro gli ucraini lo faranno anche domani. Non è vero che sono poco sereno, ho sempre sorriso poco. Non posso dire se possiamo già sentirci ai sedicesimi, dobbiamo commentare le due gare domani, la nostra e quella del Psv. Cavani ha iniziato a segnare Boras con una doppietta, speriamo che continui anche a Stoccolma visto che lo stadio dopo la nostra gara chiuderà"

Aronica ha parlato  in conferenza stampa a Stoccolma." Il mister mi conosce bene, posso giocare anche da centrale, il mister mi conosce benissimo e sa che posso rendere dovunque mi mette. Sta migliorando l’affiatamento tra i titolari e le riserve perché l’affiatamento sta migliorando. Non possiamo dire che possiamo puntare a vincere l’europa league, pensiamo prima a vincere il girone e poi passiamo oltre.  E’ che chiaro che per i nostri giovani che giocano in europa league solamente ogni 15 giorni non è sempre facile fare delle prestazione buoni quando vengono chiamate in causa, devono crescere ed avere piu’ pazienza. Il fatto che giocano poco non può pensare che siano demotivati, l’Europa League è una bella manifestazione e la devono onorare perchè vestono la maglia del Napoli, chiaramente per chi viene da un altro paese ci vuole piu’ tempo.     

     

Translate »