Juanmi Callejon: “Sarebbe fantastico giocare nel Napoli”

Sta andando benino anche il fratello-gemello di Callejon, Juan Miguel, meglio noto come Juanmi, che gioca da un anno nel Club Bolivar, squadra di massima divisione di La Paz, che ha le magliette simili a quelle del Napoli, azzurre.

Juanmi ha fatto la trafila nelle squadre minori del Real con il fratello. Agisce più da centrocampista. E’ stato meno fortunato di José Maria e ha dovuto girare il mondo per trovare spazio: prima al Mallorca, poi all’Albacete, al Cordoba e quindi il passaggio nella 2ª Divisione greca nell’APO Levadeiakos. Dall’estate del 2013 si è trasferito in Bolivia, a La Paz, nella squadra della capitale. Ma ha un sogno nel cassetto: raggiungere il fratello nel Napoli.

In estate ci aveva sperato ma invano. Ora col contratto che scade a giugno 2015, Juanmi torna alla carica: «Sarebbe fantastico fare un’esperienza in Italia. Mio fratello mi parla sempre del calore di Napoli, chissà». E gli parla anche di Benitez, un allenatore che ha saputo valorizzarlo ancora meglio di Mourinho che lo impiegava a sprazzi. Josè e Juanmi hanno trascorso le vacanze insieme con le famiglie ad Ibiza e cenavano spesso in ristorante gestito da napoletani.

 

corrieredellosport

Translate »