BEHRAMI E DZEMAILI SI ARRABBIANO: L’AGENTE DI INLER NON HA TUTTI TORTI

BEHRAMI E DZEMAILI SI ARRABBIANO: L’AGENTE DI INLER NON HA TUTTI TORTI src=

Scoppia la polemica in Svizzera: i centrocampisti del Napoli, Blerim Dzemaili e Valon Behrami, si sono arrabbiati dopo una dichiarazione del procuratore del loro connazionale, Gokhan Inler. Dino Lamberti, il nome dell’agente del centrocampista svizzero, ha dichiarato in un’intervista che il suo assistito, con l’acquisto di Jorginho, ha acquistato maggiore consapevolezza dei suoi mezzi: visionando le sue prestazioni in coppia con il giovane centrocampista italo-brasiliano, acquistato nella sessione invernale dalla società partenopea, si evidenzia come le prestazioni di Inler siano cresciute soprattutto a livello mentale. Lo svizzero, da tre anni a Napoli, ha sempre diviso la stampa partenopea giudicandolo inadatto a questa piazza, ma nelle ultime uscite è stato rivalutato vedendolo giocare in coppia con Jorginho: contro il Milan, per esempio, lo svizzero ha entusiasmato tutti regalando buone giocate, segnando un gol (seppur fortunoso) e regalando infine l’assist vincente per il raddoppio di Higuain. Nel modulo di Benitez, con i due centrocampisti centrali, Inler in coppia con Jorginho, si sgrava di alcune responsabilità ed è più libero mentalmente nel giocare la palla, senza alcuna pressione. Lamberti non ha tutti i torti…

Translate »