Napoli-Lazio, le probabili formazioni. Centrocampo inedito nel Napoli, Inzaghi cambia modulo

Dopo il ko di Torino ed il pareggio di Istanbul, il Napoli va a caccia della vittoria per archiviare il momento negativo anche dal punto di vista dei risultati. La squadra di Sarri era parsa in grande crescita già nel match con la Juventus, giocato almeno alla pari dei campioni d’Italia sul proprio campo, per poi disputare un match anche superiore nella bolgia della Vodafone Arena contro il Besiktas. Manca però la vittoria che gli azzurri cercheranno contro la Lazio: stasera la chance per risollevarsi in classifica, anche se tutto sommato i partenopei – nonostante le tante difficoltà incontrate – si tengono ad appena due punti dal campionato dello scorso anno. Di fronte ci sarà un avversario che sta andando oltre le aspettative, reduce da sei risultati positivi che l’hanno proiettato avanti in classifica di un punto e che senza coppe può concentrarsi sul campionato.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Sarri continuerà a ruotare gli uomini a disposizione all’ultima gara dell’ennesimo tour de force, tenendo presente che nel precedente ciclo di partite nell’ultima a Bergamo scese in campo una squadra stanca e spenta. In difesa si rivedrà Chiriches con Koulibaly, conferme ai lati con Hysaj e Ghoulam mentre a centrocampo con Hamsik possibili chance per Diawara e Zielinski, partiti dalla panchina ad Istanbul. In attacco Mertens si riprende un posto, al posto di Gabbiadini da falso nove o più probabilmente a sinistra per Insigne.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Mertens. All. Sarri

LAZIO (3-5-2): Marchetti; Basta, Wallace, Radu; Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita. All. Inzaghi

Translate »