LA ROMA: SULLE ALI FA PAURA

A.S. Roma

La Rosa:

IMG_2663

Allenatore Spalletti (7/3/1959)
Totale carriera in campionato
632 partite
294 V
180 P
157 S
Formazione tipo: (4-2-3-1)

IMG_2664

Capocannoniere: Dzeko 5

Giocatore più in forma: Dopo un periodo nerissimo, Edin Dzeko sembra aver ritrovato la dritta via. Il bosniaco ha già segnato 5 reti in campionato, più di quante ne aveva fatte nel girone d’andata lo scorso anno. Sicuramente una bella gatta da pelare per la difesa azzurra.

Punto Forte: L’attacco è certamente il punto forte della squadra giallorossa. Giocatori del calibro di Dzeko, Salah,Perotti, El Sharaawy, Totti, Iturbe, possono mettere in difficoltà qualunque formazione. Il gioco di Spalletti inevitabilmente è propositivo all’attacco e non è un problema da sottovalutare per Sarri.

Punto Debole: Se l’attacco è il punto di forza, la difesa è certamente il punto carente. Lo stesso Spalletti ha ammesso che non c’è equilibrio tra le due fasi, e bisogna trovare un rimedio.

Spalletti-Sarri:1-0 La vittoria dello scorso anno all’ Olimpico

Cosi lo scorso anno: 0-0

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Hamsik, Jorginho, Allan; Insigne (88’ El Kaddouri), Higuain, Callejon (67’ Mertens). All. Sarri.

Roma (4-3-3): Szczęsny; Florenzi (88’ Vainqueur), Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iago Falque (82’ Gyomber), Salah (76’ Iturbe), Dzeko. All. Garcia.

Arbitro: Rizzoli

Ammoniti: 59′ Albiol (N), 71′ Mertens (N), 89′ Vainqueur (R), 90′ Nainggolan (R), 90 +2′ De Rossi (R)

Translate »