Giuffredi: “Di Lorenzo domani farà le visite, è già stato in città. Hysaj e Mario Rui andranno via. Veretout innamorato di Napoli”

Mario Giuffredi, procuratore di Giovanni Di Lorenzo, è intervenuto a Radio Marte:

“Di Lorenzo? diciamo che è quasi fatta. Corsi si è preso un paio di giorni di riflessione; giorni che scadranno domani sera. Domani il giocatore sosterrà le visite mediche e se in serata Corsi dirà sì, allora venerdi ci saranno le firme. È un giocatore che sarebbe potuto finire nelle migliori squadre della nostra Serie A e d’Europa. Di Lorenzo è un giocatore di grande importanza. Tifosi criticano? Mi prometto sempre di non dare giocatori al Napoli per queste questioni. Però sono troppo innamorato di questa cittá e ho un ottimo rapporto col presindente, per cui ogni anno ci casco. Di Lorenzo è già stato in città, e ho notato che da parte dei tifosi c’è già ammirazioni. L’amore dei tifosi mi fa molto piacere, avranno modo di ammirare che giocatore è. Non mi preoccupano loro quanto molto addetti ai lavori che spesso parlano per partito preso o antipatia nei miei confronti. Hysaj? Come si fa a criticarlo. Lo sapete che prima dell’ultimo anno di Sarri lo voleva la Juve? ma il calciatore preferì rimanere a Napoli per vincere lo scudetto. L’intenzione è quella di portare via sia Hysaj che Mario Rui. L’uscita di Hysaj è obbligatoria, dopo quattro anni è giusto che cambi aria. L’Atletico ha preso informazioni, ma ci sono anche altre squadre. È sempre piaciuto a Paratici. Sicuramente andrá via da Napoli. Mario Rui? In due anni ha fatto bene, la cosa mi fa male. Mi sarebbe piaciuto vederlo di piu a Napoli: è giusto che anche lui cambi aria per la sitazione ambientale che si è venuta a creare. Non credo che il Napoli trovi un terzino migliore. Veretout? Non avrei mai fatto vedere alla moglie la casa di Mario Rui anche perchè non ho la certezza che Mario vada via. Credo che possa arrivare anche in caso di permanenza di Allan. È innamorato di Napoli. Secondo me De Laurentiis e Giuntoli faranno una grandissima squadra: c’è la volontà di rinforzare la squadra. Grassi? L’anno prossimo lo venderemo a grandi livelli. Andrà in nazionale come Di Lorenzo”

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Translate »