Chirichigno (‘La Nazione’): “Fiorentina moralmente a terra e debole in difesa, ma Montella farà il suo gioco”

A non molte ore da Fiorentina-Napoli, sfida importante per gli azzurri ma ancor più, forse, per i viola, Napolicalciolive ha provato a scoprire cosa bolle in pentola sul fronte toscano. E per farlo ha contattato il giornalista de La Nazione Paolo Chirichigno, il quale ha fornito le seguenti considerazioni sulla squadra allenata da Vincenzo Montella: “Nonostante i risultati altalenanti, Vincenzo Montella per ora non è in discussione. Forse nel futuro prossimo lascerà la panchina viola per accasarsi altrove. Dal punto di vista atletico la squadra sta bene. Il morale è un po’ basso, i tifosi considerano la gara di oggi come l’ultimo treno per la zona Champions. Dopo la gara di stasera sapremo se i viola possono continuare a sperare nell’Europa che conta. Il Napoli dovrà stare molto attento a Vargas e Babacar. Il giovane attaccante ha dimostrato di avere i numeri per giocare ad alti livelli. Montella proverà a fare il suo solito gioco con pressing, possesso palla e verticalizzazioni. Inoltre la squadra ha un’identità di gioco da oltre due anni: questo è un punto di forza importante. La retroguardia invece ha mostrato delle amnesie preoccupanti. Il Napoli potrà sfruttare questa fragilità“.

Translate »