Cavaliere:”Rog vorrebbe giocare di piu’…”

Vincenzo Cavaliere, intermediario di Marko Rog, parla della situazione partenopea del suo
assistito in esclusiva ai microfoni di Club Napoli all News, in onda tutti i
giorni su Teleclubitalia: “Rog sta bene, è tranquillo e si sta ambientando bene
a Napoli. Gli piacerebbe giocare un po’ di più ovviamente e venerdì potrebbe
essere l’occasione giusta. In Croazia giocava anche da trequartista ma è un
calcio molto diverso dal nostro, i tempi sono molto più lenti quindi è più
facile giocare in spazi larghi in Croazia. Propensione offensiva? Non direi sia
quello il limite. Nessun giocatore gioca per 10’ ha la possibilità di farsi
vedere e me lo disse un grande direttore sportivo a Londra riferendosi
all’Higuain di Madrid. Può capitare che un giocatore che entra per 10’ si faccia
vedere ma è un problema. Lingua? I croati parlano tutti inglese quindi non penso
sia stato un problema. Le due mezz’ali della futura Croazia sono Pasalic nel
Milan e Rog del Napoli. Pasalic gioca con continuità da due mesi e sta
apprendendo gli schemi di Montella perché lì si da’ la possibilità di farlo, se
ad un ragazzo non dai la possibilità di giocare è difficile che si possa
integrare. Livakovic? Portiere molto forte, non altissimo ma molto dinamico e
molto bravo con i piedi. E’ venuto a Napoli perché molto amico di Rog ma non mi
risulta un interesse del Napoli per questo calciatore. In Champions ha fatto
ottime partite e anche la tournèè in Cina della Nazionale B della Croazia è
andato benissimo”.

Translate »