BUONA PROVA DI GERVASONI, NON SBAGLIA SUGLI EPISODI CHIAVE

BUONA PROVA DI GERVASONI,  NON SBAGLIA SUGLI EPISODI CHIAVE src=

Nel giorno delle 300 panchine in A di Mazzarri, il Napoli affronta il Parma al San Paolo rizollato con prato De Luxe e cerca di sfatare un nuovo tabù dei 9 punti nelle prime tre partite di campionato mai ottenuto nell’era De Laurentiis e che manca dal 1987- 1988. Mazzarri si affida ai titolarissimi puntando sul ritrovato Pandev, preferendo Dzemaili a Behrami e sostituendo l’infortunato Britos con Aronica. Zuniga, nonostante gli impegni intercontinentali con la Nazionale preferito a Dossena. Donadoni deve fare a meno di Biabiany ed Amauri e si schiera con un modulo speculare con . L’arbitro dell’incontro è il signor Gervasoni di Mantova coadiuvato dagli assistenti Bianchi e Rosi e dagli arbitri di porta Massa e Di Bello.  Quarto uomo il signor De Pinto

1’ Inler interviene su Valdes, c’è il primo fischio di Gervasoni

2’ grandissima azione di Hamsik che serve Pandev in un corridoio, viene atterrato in area da Mirante in posizione laterale. Calcio di rigore ed ammonizione. Giusta la decisione del direttore di gara. Va Cavani dal dischetto e mette la palla in rete: Napoli – Parma: 1 – 0

3’ Intervento da tergo di Valdes su Inler, il ducale se la cava con un richiamo verbale

12’ Pandev serve Cavani ma è in fuorigioco corretta la segnalazione del primo assistente Bianchi

21’ Zaccardo protesta con il secondo assistente Rosi ma non ci sono provvedimenti per lui

24’ Paletta ferma Maggio al limite dell’area, c’è il fallo ma poteva starci il giallo

25’ ancora un offside di Belfodil ben segnalato da Rosi

29’ scontro tra Cannavaro e Belfodil ma Gervasoni lascia giustamente proseguire

35’ posizione regolare di Gobbi sul lancio di Valdes, corretta la valutazione di Rosi

37’ questa volta è Bianchi che segnala un netto fuorigioco a Cavani

39’ Cavani lancia Hamsik in posizione sospetta ma sembra in linea con la difesa del Parma, cross al centro per Pandev e c’è il raddoppio del Napoli, Napoli – Parma: 2 – 0

41’ ammonito Galloppa per fallo su Inler, giusto il provvedimento

43’ Ninis pesca Parolo di testa in area, che con un colpo fortunato accorcia le distanze. Napoli – Parma:1 – 2

45’ + 1’ dopo un minuto di recupero Gervasoni fischia la fine del primo tempo

50’ Cavani allarga il braccio su Paletta, giusto il fallo sanzionato

51’ ammonito giustamente Rosi perchè dopo aver commesso fallo fischiato da Gervasoni calcia verso la porta. Ammonito anche Inler per un fallo su Valdes. Ci può stare ma ora diventano troppi i gialli per una partita piuttosto corretta

54’ Pandev messo giù da Valdes che ferma un’azione pericolosa del Napoli, giusto il giallo

70’ Cavani scatta in posizione regolare giustala valutazione di Rosi

74’ Gamberini ferma Belfodil in maniera irregolare prima che Cannavaro lo anticipi, corretta la segnalazione di Gervasoni

77’ Pandev serve Insigne sul filo del fuorigioco e la piazza alle spalle di Mirante: Napoli – Parma: 3 – 1

80’ tiro di Insigne e palla deviata con una mano in area, Gervasoni fa proseguire giustamente perchè il braccio di Acquah è  attaccato al corpo

82’ protesta Dzemaili ma c’era il fallo di Hamsik su Valdes

90’+3’ Pandev si allunga troppo il pallone, fa bene Gervasoni a fermare il gioco

90’ + 4’ dopo  quattro minuti di recupero Gervasoni  manda tutti negli spogliatoi

Gervasoni  7: buona la direzione di gara del fischietto mantovano, corrette tutte le interpretazioni sugli episodi chiave. Inizia bene con l’assegnazione del rigore e l’ammonizione per Mirante, prosegue meglio, con l’ottima assistenza di Bianchi, sul raddoppio del Napoli valutando in linea la posizione di Hamsik. Forse qualche giallo di troppo, ma nel complesso non è protagonista dell’incontro e questo è un pregio.

Bianchi e Rosi 7: ottima l’assistenza dei due guardalinee, non sbagliano mai un offside

Translate »