Gara complicatissima, ma Di Bello se la cava

Il posticipo della trentaduesima giornata, tra Napoli e Lazio, è diretto dal signor Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti: Alassio e Tegoni, dal IV: Abisso dal VAR: Irrati e AVAR: Bindoni.

Arbitro Di Bello – Prima frazione di gioco decisamente delicata per il fischietto di Brindisi, che nel giro di trenta secondi deve prendere due decisioni che inevitabilmente danno una svolta alla gara: Milinkovic entra con il piede sulla testa di Manolas, poi sulla ripartenza Hysaj strattona Lazzari, con quest’ultimo che cade in area. Il VAR richiama l’arbitro, il quale giustamente concede il penalty in favore degli azzurri. Gestione equa dei cartellini, con due gialli per parte che scaturiscono da circostanze pressoché uguali. Nella ripresa intervento durissimo di Immobile ai danni di Manolas, che poteva essere sanzionato anche con il rosso. Tantissime ammonizioni, ma metro di gara sempre uniforme.

Voto: 6,5

PRIMO TEMPO

4’Milinkovic Savic dà una tacchettata sulla testa di Manolas: il direttore di gara viene richiamato dal Var e decreta il penalty. Dal dischetto segna Insigne. Ammonito il centrocampista ospite.

12’Raddoppio del Napoli: Insigne pesca Mertens sul filo del fuorigioco, il belga allarga per Politano che poi si accentra e con il mancino batte Reina sul primo palo.

15’Intervento duro di Manolas ai danni di Lazzari: giusto il giallo.

29’Lucas Leiva sgambetta Fabiàn Ruiz fermando una potenziale ripartenza pericolosa: corretta anche in questo caso l’ammonizione.

35’Cambio di gioco di Insigne per Di Lorenzo, l’ex Empoli viene pescato in posizione di offside.

42’Ammonito anche Fabiàn Ruiz per aver fermato irregolarmente Correa in occasione di un contropiede della Lazio.

45’Sgambetto di Mertens ai danni di Immobile: giallo anche per il numero 14 del Napoli.

45’+3 Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 2-0.

SECONDO TEMPO

1’Mertens serve in profondità Zielinski, che mette la palla in rete ma era partito in posizione di fuorigioco.

3’Entrataccia di Immobile su Manolas: Di Bello grazia il centravanti della Lazio limitandosi al giallo.

8’Tris del Napoli: ripartenza letale fatta partire e conclusa da uno straordinario Insigne, che trafigge Reina sul secondo palo.

20’Poker del Napoli: giocata superlativa di Zielinski e bomba di Mertens che timbra il cartellino.

25’Zielinski perde palla a centrocampo e la Lazio ne approfitta mandando in rete Immobile.

28’Di Lorenzo entra in scivolata colpendo le gambe di Immobile: ennesima ammonizione della partita.

29’Rete di Milinkovic Savic su punizione.

30’Brutto intervento di Pereira su Di Lorenzo: altro giallo.

35’Osimhen firma la quinta rete del Napoli, raccogliendo l’assist di Lozano per poi spaccare la porta.

45’+4 Termina il match: Napoli-Lazio 5-2.

Translate »