UFFICIALE Cagliari, Zeman si dimette: “La squadra non mi segue”

Secondo quanto riporta l’Unione Sarda Zdenek Zeman si è dimesso. Il tecnico boemo avrebbe presentato le dimissioni irrevocabili al presidente del Cagliari, Tommaso Giulini. Ieri notte, nel corso di alcuni colloqui con amici della penisola, Zeman avrebbe confidato di essere deluso dall’atteggiamento dei giocatori: “Io ho dato tutto me stesso, ora è giusto che ognuno si prenda le sue responsabilità. Dimettendomi io faccio la mia parte, ora gli altri si assumano le proprie responsabilità”.

Cagliari in caos. Dopo la brutta sconfitta con il Napoli per 0-3 e la settimana turbolente con i tifosi cagliaritani che hanno fatto irruzione nel ritiro del Cagliari, ecco che arriva un’altra notizia sconfortante per l’ambiente sardo. La squadra non segue Zeman: il boemo così ha deciso di dimettersi. Ora la palla passa alla dirigenza. In attesa di notizie ufficiali.

ore 11.30 – Zdenek Zeman non è più l’allenatore del Cagliari. L’allenatore boemo ha appena comunicato le sue dimissioni alla società.

Secondo quanto riporta Gianlucadimarzio.com il Cagliari deve trovare un allenatore per condurre la squadra in un difficile finale di campionato, dove numeri alla mano, è ancora in corsa per la salvezza. Nel pomeriggio, intorno alle 16,30, è in programma una riunione tra Giulini e Marroccu per decidere il da farsi. Al momento l’ipotesi più accreditata è quella di affidare la panchina a Pusceddu, attuale allenatore della Primavera, affiancato da Suazo.

Translate »