Thè caldo – Il cinismo della Roma prevale su un ottimo Napoli


La prima frazione del Derby del Sole si conclude 0-1 per la Roma. Gli uomini di Di Francesco si dimostrano cinici nello sfruttare la palla gol capitata sui piedi di El Shaarawy.
Il Napoli non accusa il colpo, anzi tiene in mano la partita per buona parte del primo tempo con le più disparate soluzioni offensive, mettendo a rischio più di una volta la porta difesa da Olsen.
Risultato per il momento bugiardo, che non premia quanto di buono costruito dagli azzurri, ma punisce la grave disattenzione difensiva di Hysaj. Troppo impreciso sotto porta Milik, note positive per il solito Allan e un illuminato Fabian Ruiz.

Nel secondo tempo Carlo Ancelotti dovrà chiedere, anzi pretendere maggior concretezza, in una partita chiave nel cammino del Napoli: l’imperativo è vincere.

Andrea Mallardo

Studente di scienze politiche, iscritto alla associazione italiana arbitri. Segue il Napoli con passione e oggettività. Ha come diversivi il viaggio e lo scrivere. È alla sua prima esperienza come giornalista sportivo

Translate »