Insigne: “All’intervallo Mancini ci ha detto di giocare tranquilli. L’esultanza è per Lino Banfi”

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky dopo il tris segnato alla Turchia:

“All’inizio eravamo un po’ tesi e timorosi, e non siamo stati bravi a fare ciò che sapevamo. Siamo stati bravi a restare in partita, non ci ha condizionato l’episodio del rigore. Nel secondo tempo siamo entrati bene, abbiamo fatto il nostro gioco e abbiamo fatto tre gol importanti. C’è sempre da migliorare, quello che ci chiede Manicni è di stare tranquilli e fare cose che sappiamo, non possiamo farci condizionare dagli avversari. A fine primo tempo ci ha detto di stare tranquilli, conosce le nostre qualità e penso che dovremo ripartire dal secondo tempo, con qualità e serenità. Lino Banfi? Chiellini ci ha detto che ci ha chiamato. Ci ha girato un video e l’abbiamo visto a pranzo. L’esultanza fatta ce l’aveva chiesta lui”.

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »