Silenzio assordante

Il buongiorno ai lettori azzurri con l’attualità di giornata.

No, non è arrivata la tanto attesa replica di Aurelio De Laurentiis alle dichiarazioni polemiche di Gattuso: per adesso, il patron preferisce rimanere in silenzio, un silenzio forse assordante, conoscendo il suo carattere vulcanico. Probabilmente, stante il momento delicato, saggiamente il presidente ha scelto ancora di non parlare, lasciando il gruppo e il tecnico tranquilli in vista dei prossimi impegni. Intanto, però, il futuro di Gattuso rimane ancora in bilico, appeso ai risultati, inevitabilmente. Le notizie delle ultime ore non sono del tutte incoraggianti per il calabrese: stanno circolando forte i nomi dei possibili sostituiti, addirittura pare che siano stati contattati due grandi ex del passato, Benitez e Sarri. Ha veramente del clamoroso il retroscena lanciato da Sportitalia nella giornata odierna: De Laurentiis avrebbe contattato l’ex tecnico della Juventus, proponendogli un ricco contratto pur di riportaro all’ombra del Vesuvio. Negativa, per adesso, la risposta del toscano. Avanti con Gattuso, dunque, che s’appresta a vivere la vigilia di una partita importantissima: Napoli-Atalanta, semifinale d’andata di Coppa Italia. Lui che ha già raggiunto questo traguardo quattro volte nelle ultime quattro stagioni, tenta il bis con gli orobici dopo il roboante successo in campionato.

Alessio Pizzo

Studente in Comunicazione Digitale, appassionato di calcio, tecnologia e buone letture. Vanta già esperienza giornalistica con 100 *100 Napoli

Translate »