SERIE A: JUVENTUS-ROMA 4-0

La Juventus mette le mani sullo scudetto: la squadra di Antonio Conte umilia una spenta e svogliata Roma con un perentorio 4-0. I bianconeri chiudono la pratica nella prima mezz'ora di gara, grazie alla doppietta di Vidal (4' e 8') e al tap-in di Pirlo, che riprende il rigore paratogli da Curci (nell'azione che provoca il penalty Stekelenburg fa fallo su Marchisio e viene espulso) e insacca; nella ripresa, poi, la Juventus fa calare definitivamente il sipario con la rete realizzata proprio da Marchisio. Con questo successo la Signora si porta a 71 punti, con tre lunghezze di vantaggio sul Milan e con le possibilità di conquista del Tricolore in aumento, mentre la Roma rimane ferma a quota 50, sesta e un punto sotto il Napoli.

V.G.

Translate »