Savoldi: “Napoli ancora poco maturo. Addio di Benitez? Possibile”

Contattato in esclusiva da Tuttomercatoweb, l’ex bomber del Napoli Beppe Savoldi ha parlato della sfida di stasera tra gli azzurri e la Dinamo Mosca e dei possibili scenari futuri per Rafa Benitez.

Questa sera spero di vedere in campo il Napoli buono e non quello cattivo, è una squadra imprevedibile. Purtroppo non è matura da un punto di vista psicologico, spesso butta via le partite e non ha una consistenza caratteriale ben definita“.

Il passaggio del turno è comunque assicurato?
Quando per tutti il passaggio del turno è scontato la partita diventa imprevedibile. Speriamo non sia così anche stasera“.

Quali sono le colpe di Benitez?
E’ lui che fa tutte le scelte, quindi è lui che ha forti responsabilità in questo andamento altalenante della squadra. Continua a dire che c’è un progetto, ma poi non spiega mai quale“.

Lei lo cambierebbe in vista della prossima stagione?
Per me sì. Nn dice mai che ha voglia di rinnovare il proprio contratto e tutto sommato credo che sia meglio che vada via. Mi sembra che stia a Napoli solo per i soldi, senza il piacere di allenare. Il suo gioco è penalizzante in difesa, credo che ci siano tanti allenatori italiani che possano prendere il suo posto“.

Translate »