Sarri in conferenza: “Questo pubblico avrebbe bisogno di vincere trofei”

Maurizio Sarri in conferenza stampa

“Come tiri subiti siamo secondi in classifica, la Juve subisce tre tiri a partita e noi 3,4 in media a partita, significa che strutturalmente siamo messi bene. Raramente la Juve ha tirato così poco in porta come nelle ultime due. Non ho niente da rispondere, perchè dobbiamo fare un gesto di fair play contro una squadra che perdeva solo tempo. Se siamo sportivi tutte e due ok, ma altrimenti non perdiamo tempo ulteriore. Non accetto critiche sulla sportività, abbiamo 180 falli in meno di loro, siamo la squadra meno ammonita del campionato. Abbiamo deciso così perchè loro hanno fatto un certo atteggiamento. Se giocassimo male faremmo più punti? Spiegatemelo. Anche ad Empoli mi dicevano che si giocava troppo bene per salvarsi, ed invece… Io oggi mi sento unicamente più vicino al top del calcio italiano.  Quando vai fuori così… nei 180′ serve anche un episodio fortunato con la Juve e noi invece abbiamo avuto grande sfortuna, passando da un 2-2 al 3-1 è un episodio che incide pesantemente sul doppio confronto. Non siamo stati fortunati. Arbitraggio stasera? Meno sfortunato dell’altro, anche per meno episodi. Non è vero che si ricordano solo gli almanacchi, l’Olanda non ha vinto niente facendo comunque la storia del calcio. E’ chiaro che questo pubblico avrebbe bisogno di vincere, non dargli un trofeo è anche frustrante, ma stiamo costruendo per fare questo. I tifosi escono comunque contenti dal San Paolo, è divertente vedere questa squadra e sta crescendo anche di personalità e mentalità, ha lottato fino al 95′. Mertens e Albiol erano quelli da risparmiare un po’ fisicamente. Mertens punta molto sulla brillantezza. Non si può discutere di questo, abbiamo messo sotto la squadra campione d’Italia da anni, per due partite consecutive. E’ un bel segnale, con otto giocatori nati negli anni ’90 e loro due. Siamo delusi di non giocare la finale, ma consapevoli che in questo percorso ci stiamo avvicinando ai padroni del calcio italiano”.

Translate »