Roggi (ag. Mesto): “Giandomenico esemplare. Non venderei Hamsik. Cessione Behrami? Certe decisioni vanno prese…”

Moreno Roggi, agente di Giandomenico Mesto, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC: “Il fatto che Giandomenico sia stato il primo ad arrivare al raduno del Napoli a Castelvolturno non mi sorprende neanche un pò: lo conosco da fin troppo tempo, e so che tipo è, ovverosia un professionista esemplare e serio. Ovviamente nessun calciatore è indispensabile, solo Maradona faceva eccezione a tale regola: ciò che conta all’interno di una squadra è la squadra stessa, intesa come gruppo. Ogni giocatore è utile, e, se il Napoli vende un top player per poi sostituirlo, ben venga questo momento; la recente storia relativa alla cessione di Cavani e l’acquisto di Higuain lo dimostra. Hamsik? Lo slovacco è un centrocampista di grandissimo livello in grado di giocare in tutti i moduli; all’infuori della posizione che occupa in campo, riesce ad essere versatile per tutti i 90′ e mette sempre in difficoltà gli avversari, e questo è il motivo per cui non lo venderei. Quanto al futuro di Behrami, ritengo legittima la prudenza di De Laurentiis; a mio parere il presidente fa bene a prendersi del tempo per decidere se cedere o meno certi giocatori. L’ossatura della squadra va migliorata, quindi, se per migliorarla bisogna passare per la cessione di alcuni giocatori, ciò rappresenta di certo un peccato, ma alla fine una decisione bisogna prenderla prima o poi“.

Translate »