Foto LaPresse - Gerardo CafaroDomenica 28 Maggio 2017, Genova (Italia)Sport CalcioU.C. Sampdoria vs S.S.C. NapoliCampionato italiano di calcio Serie A TIM 2016/2017 , Stadio “Luigi Ferraris”Nella foto: SarriPhoto LaPresse - Gerardo CafaroSunday 28th May 2017, Genova (Italy)Sport SoccerU.C. Sampdoria vs S.S.C. NapoliItalian Football Championship League A TIM 2016/2017, “Luigi Ferraris” Stadium In the picture: Sarri

Ora tocca a lui

Accantonata la stagione scorsa, il Napoli guarda alla prossima con fiducia e speranza, partendo dalla certezza di avere un gran bel gioco e una rosa competitiva a cui manca veramente poco per competere con la Juventus. Sarri aveva concluso il campionato dicendo che il suo lavoro a Napoli non era finito, che al terzo anno di gestione tecnica le sue squadre rendono meglio ed aveva chiesto al presidente De Laurentiis la conferma in blocco dei suoi uomini per ambire a traguardi prestigiosi. Così è stato, il patron azzurro ha rinnovato i contratti ad Insigne e a Mertens e sembra molto vicina anche la riconferma di Pepe Reina, nonostante qualche screzio con la società, tutti le richieste del mister di Figline sembrano essere state accontentate, ora tocca a lui! Il bel gioco e tanti gol non basteranno più, ora è giunto il momento di portare a casa titoli, perché le belle prestazioni potranno essere ricordate dalla memoria, ma quello che sarà per sempre indelebile è il proprio nome scritto su un albo d’oro. Sarri ha, però, anche detto che lo scudetto si può solo sognare, non programmare, ma sa benissimo che la sua squadra e i suoi uomini hanno bene in mente il loro valore e un altro anno senza trofei sarà un anno da dimenticare, per questo si è parlato di un patto tra calciatori e staff tecnico, tutti uniti verso il raggiungimento di un obiettivo comune, un titolo da regalare agli splendidi tifosi azzurri. Maurizio Sarri sa benissimo che non ha più tempo, senza risultati il suo ciclo a Napoli sarà quasi certamente finito, mentre nel caso contrario allora sì che entrerà nella storia del club azzurro.

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Translate »