Onofri: “Napoli senza equilibrio tra attacco e difesa. Jorginho non è un regista vero”

L’ex difensore di Genoa e Torino Claudio Onofri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC: “Contro squadre di pari livello il Napoli si esprime abbastanza bene; ciò che invece manca è l’equilibrio tra la fase offensiva e quella difensiva, il che non dipende solo dagli errori dei singoli. Scudetto o Champions si vincono acquistando buoni giocatori, e in tal senso è forte l’incidenza dell’allenatore, in quanto ha il compito di valorizzare questi calciatori. Jorginho non è un regista vero e proprio, sebbene il Napoli lo abbia preso un anno fa perché nel Verona agiva in quel ruolo. Ad ogni modo agli azzurri manca un giocatore di esperienza capace di interdire e fare la prima regia, in modo tale che, in situazione di vantaggio, riesca a gestire la partita, rallentando il gioco e interrompendo le trame offensive degli avversari. I reparti difensivo e centrale degli azzurri sono sotto di livello rispetto a quelli della Roma e della Juventus“.

Translate »