MAURIZIO CASAGRANDE: "SI SONO USATI DUE PESI E DUE MISURE, SQUALIFICHE SPROPORZIONATE. SUI RICORSI SONO SICURO CHE…"

Maurizio Casagrande ha rilasciato al Mattino suoi pareri in merito alle sentenze del giudice sportivo per gli episodi durante la Supercoppa: «Squalifiche del tutto sproporzionate rispetto all’accaduto, il Napoli ha subito torti da un arbitro che sembrava fuori di testa. Come al solito, si sono usati due pesi e due misure. Vorrei capire qual è il parametro del provvedimento inflitto a Pandev: se tutti i giocatori che mandano a quel paese gli arbitri venissero espulsi non si giocherebbe più, conta in quei casi l’intelligenza dei direttori di gara, ma non sempre esiste. Non credo nei complotti altrimenti non seguirei più il calcio, però sono certo – lo dice con sarcasmo – che i ricorsi contro le squalifiche saranno rigettati, perché si è fatto quadrato intorno all’arbitro senza invece ammettere gli incredibili errori».

Translate »