Marino: “Molti club a rischio crollo se prossima stagione non parte a pieno regime”

Pierpaolo Marino, ds dell’Udinese, è stato ospite dei microfoni di Radio24, per parlare della ripresa del campionato:

“La paura mia da dirigente è che ci stiamo preoccupando di questa stagione, ma dovremmo preoccuparci anche della prossima. Se non dovesse partire a pieno regime, lì davvero potremmo arrivare al crac di alcune società di calcio. Per quanto ingenti, i danni di un mancato finale di questo campionato saranno riparabili nel tempo. La Lega è compatta, confermo, tutti vogliamo riprendere. Anche l’Udinese chiede rispetto delle tutele del personale, assolutamente noi vorremmo essere in campo prima possibile.

Rapporto broadcaster-Lega è sempre stato aperto e cordiale, le soluzioni si troveranno. Non credo si andrà al conflitto legale, c’è un contratto e saranno rispettati tutti i vincoli, non si andrà alla diatriba legale. E’ vero che i club ricevono le loro risorse maggiori per costruire e mantenere le squadre dai broadcaster, ma anche le piattaforme senza calcio non potrebbero sopravvivere. E’ un rapporto di simbiosi che non può essere intaccato”.

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »