LORI:"SPERO DI NON DOVER REGALARE CIOCCOLATINI AI MIEI GIOCATORI…";BONINSEGNA:" CARIDI PUO’ FARE MALE AL NAPOLI"

Fabrizio Lori presidente del Mantova è intervenuto a Zona Napoli su radiostereo5. " Quando fummo promossi in C1, dopo che la mia squadra perse malamente contro l' ultima in classifica, tutti volevano mandare via giocatori e tecnico, io mi presentai nello spogliatoio e regalai alla squadra uno scatolo di cioccolatini per incoraggiarli. Quel gesto fu la pietra miliare da cui partirono le nostre vittorie. Sono molto deluso di non giocare a Napoli, ci tenevo a "venire" e subire il fascino del San Paolo. E' un anno difficile questo, ci sono tantissime squadre che vogliono andare in serie A, naturalmente anche il Mantova si rinforzerà a gennaio come le altre squadre, altrimento correremo il rischio di finire in zona play out. Difficile fare coesistere Bucchi e Calaiò? I giocatori bravi non sono facili da gestire, lascio questi problemi al Napoli. Presidente, un pronostico? Dico forza Mantova e spero di non essere costretto a portare sabato pomeriggio dei cioccolatini ai miei giocatori…"

Pierluigi Brivio portiere del Mantova ed ex azzurro è intervenuto a Zona Napoli: " Per noi sarà importante essere bravi ad interpretare la partita, ci siamo preparati molto bene anche se sappiamo che il Napoli è tra le migliori squadre del torneo. Il Napoli vanta un' ottima coppia di allenatori che conosco bene, Reja è un tecnico navigato e vincente, Fabio Viviani già quando giocava era un grande tattico in mezzo al campo, i suoi consigli a Reja sono preziosi.Sono una coppia molto ben assortita, il Napoli è in buone mani. Conosco bene le potenzialità di Christian Bucchi, avrà avuto qualche problema di inserimento, ma voler discutere le qualità calcistiche di Bucchi è assurdo. Rimane rammarico per l' esperienza napoletana, nessuno pensava all' inizio dell'anno che si finisse con un fallimento, avrei voluto giocare almeno un altro anno per dimostrare le mie qualità."

Roberto "Boninba" Boninsegna mantovano doc è intervenuto a Zona Napoli: "Sarà sicuramente una bella partita, il fatto che si giochi a porte chiuse sarà un bel vantaggio per il Mantova, se si fosse giocato al San Paolo il Mantova avrebbe avuto poche possibilità. Il Mantova viene da due pareggi, non sta ripetendo il campionato strepitoso dello scorso anno ma è comunque una squadra da vertice ed è molto compatta. Chi il giocatore decisivo? Caridi è un fantasista dalle grosse qualità tecniche, è un po' lunatico ma se azzecca la giornata sono dolori per le squadre avversarie. L' assenza di Grauso è molto grave per la formazione virgiliana, Di Carlo perde un giocatore duttile e di esperienza che si pone davanti alla difesa nel ruolo di incontrista a recuperare i palloni."

Translate »