Juric:”Il Napoli ha delle capacità immense ma bisogna rischiare e provare a vincere”

Ivan Juric, tecnico del Verona, ha parlato in conferenza stampa:”Tameze ha recuperato, abbiamo fatto bene a non rischiarlo perché siamo riusciti a riaverlo in quattro o cinque giorni. Speriamo non ci sia niente sotto, ma ha recuperato e dovrebbe esserci.Adesso ci stiamo stabilizzando, vedremo cosa riusciremo a fare domenica e in tutto il girone di ritorno. Ma il bilancio è eccezionale.Spero giochi Tameze, vediamo anche l’allenamento di domani. Ceccherini ha iniziato a fare qualcosa, quando hai un tendine infiammato non sei mai al massimo, ma vediamo se possiamo utilizzarlo. Con Tameze in mezzo e Barak sulla trequarti abbiamo fatto passi in avanti e voglio dare continuità di prestazioni, trovare sicurezze e far sì che inizino a conoscersi bene.Penso che Zaccagni sia troppo intelligente, tutto questo non influirà sul suo rendimento, né sulle mie scelte: sarebbe una cosa di gravità enorme. Poi la società deciderà se venderà o meno, ma un po’ di rispetto ci vuole.Lazovic mi è piaciuto anche in mezzo. A destra giocherà Faraoni, a sinistro non ho ancora deciso. Davanti abbiamo quei due, vedremo.Il Napoli è una grandissima squadra, ha un potenziale immenso. A volte sprecano tanti gol, come contro lo Spezia. Dobbiamo fare una grandissima partita, forse la migliore di quest’anno per essere competitivi. Bisogna rischiare e provare a vincerla, perché se giochi in un altro modo poi finisce sei a zero. È una squadra che ha capacità immense.”

Translate »