I PIU’ E I MENO DI NAPOLI – CHIEVOVERONA

Napoli-Chievo, gara in programma alle 15:00 di domenica 8 aprile nella cornice dello Stadio San Paolo, è valida per la trentunesima giornata di Serie A con i partenopei chiamati ad ottenere tre punti per non perdere ulteriore terreno rispetto alla Juventus.

 

 

Come ci arriva il CHIEVOVERONA:

+   Cerca punti il Chievo alle prese con una situazione potenzialmente complicata in classifica

+   Il Chievo, come già successo all’andata, potrebbe creare qualche grattacapo al Napoli, specie se i partenopei non giocheranno con la giusta convinzione

+   Nel reparto offensivo Giaccherini vorrà dimostrare a Sarri che si è sbagliato su di lui, supporterà le punte Stepinski ed il futuro azzurro Inglese

 

 

–   Cacciatore assente per squalifica dopo l’ammonizione rimediata contro il Sassuolo. Spazio quindi a Tomovic, Gamberini, Bani e Gobbi nei quattro di difesa

–   Molto probabilmente Maran dovrà rinunciare ai difensori Dario Dainelli e Pawel Jaroszynski alle prese con problemi fisici

–  Il Chievo ha sempre incassato gol nelle ultime 14 partite di campionato: è la striscia aperta di gol subiti più lunga di questo campionato

 

 

Come ci arriva il NAPOLI:

+   Dopo il pareggio per 1-1 col Sassuolo, il Napoli cerca punti per ripartire e per rilanciare la corsa Scudetto

+   Sarri recupera Hamsik dal primo minuto, dopo le noie fisiche della settimana scorsa

+   I tifosi sognano ancora lo scudetto ed è giusto che sia così visto che il divario dalla Juventus non è poi così ampio e c’è ancora uno scontro diretto all’orizzonte, saranno più di quarantamila sugli spalti

 

–     Il Napoli nelle ultime settimane sembra aver perso un po’ di smalto, inizia a farsi sentire tra i giocatori probabilmente un pizzico di stanchezza dopo i tanti impegni in questa stagione logorante

–     Mancheranno per squalifica Jorginho e Albiol, Sarri li sostituirà molto probabilmente con Diawara e Chiriches

–    La Juventus sarà impegnata sabato contro il Benevento, impegno molto abbordabile, ciò significa che domenica il Napoli potrebbe ritrovarsi a -7 e giocare al San Paolo una partita molto delicata

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Translate »