Hamsik: “Sconfitta immeritata col Galles. Credevo di aver segnato, invece …”

Appare sconsolato Marek Hamsik dal suo sito ufficiale, all’indomani della sfortunata sconfitta (1-2) patita dalla sua Slovacchia contro il Galles all’esordio a Euro 2016. Queste le impressioni del capitano azzurro: “Penso che un pareggio sarebbe stato più giusto. Il Galles aveva giocato meglio nel primo tempo, ma ci siamo ripresi dopo l’intervallo. Peccato però non essere riusciti più a segnare. La mia occasione da goal? Avevamo già alzato le mani per esultare… Non ho visto l’arrivo del difensore: mi ero concentrato sul fatto che avevo battuto il portiere, ci ero anche riuscito, ma … Abbiamo dovuto duellare spesso contro Bale, soprattutto i miei compagni centrocampisti; in tal senso siamo andati bene per la maggior parte della partita. Dobbiamo alzare la testa e andare avanti. Adesso abbiamo quattro giorni per rigenerarci e preparare al meglio la sfida con la Russia. I nostri tifosi sono stati incredibili, dopo il fischio finale ci hanno sostenuto moltissimo, e li ringraziamo: hanno visto che sul campo abbiamo davvero dato tutto“.

Translate »