De Laurentiis: “Ringrazio il Cardinale Sepe per la benedizione”

“Ringrazio il Cardinale Sepe per la benedizione”. Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Radio Kiss Kiss esprime i suoi sentimenti e le sue emozioni dopo la Santa Messa celebrata a Dimaro dall’Arcivescovo di Napoli.

“I valori cristiani in noi sono forti e sentiti. La cosa molto importante era che ci fosse una benedizione per la squadra che avrà tanti impegni in questa stagione. Ed era anche doveroso per i tanti tifosi che ci hanno seguito in ritiro. A Napoli il calcio è un elemento fondamentale, spesso una panacea per i tanti problemi che ha la nostra città”.

“Con il Cardinale Sepe, insieme ad Alessandro Formisano, abbiamo da anni avviato una collaborazione per la crescita dei ragazzi nelle parrocchie. Un progetto che possa veicolare i sani principi della cultura e dello sport. Cercheremo di fare sempre di più per i più giovani che hanno bisogno di sostegno in un progetto che possa aiutare anche le famiglie meno agiate”.

Il Presidente poi rivolge il suo pensiero a Ciro Esposito.

“Il Cardinale Sepe ha ricordato la memoria di Ciro ed è una cosa che dovremo fare sempre perchè cosa più dolorosa è che a volte si dimentica tutto. Ciro deve essere un faro di luce pronto ad indicarci che sull’amore per la maglia e sulla passione per lo sport si deve fondare il futuro del calcio e dei tifosi”. (Foto CUOMO)

Translate »