CHRISTIAN MOLINARO: "TYMOSHCHUK SAREBBE LA SPALLA IDEALE PER INLER"

Christian Molinaro, calciatore in forza allo Stoccarda, ha rilasciato un'intervista a IlMattino, ecco le sue dichiarazioni più significative: "Tymoshchuk è al Bayern da più anni e l’ho affrontato diverse volte, un centrale di rottura davanti alla difesa, affiancato nel Napoli a Inler che fa più girare palla sarebbe l’ideale. E potrebbe giocare anche in coppia con Gargano o all’occorrenza da centrale difensivo. Boateng è una forza della natura, ha un gran fisico e atleticamente è fortissimo, un difensore duttile che ricopre tutti i ruoli con la stessa efficacia, gioca a destra, centrale e a sinistra: il suo rendimento è sempre elevatissimo. Due giocatori che farebbero molto comodo al Napoli. Boateng è arrivato da un anno al Bayern ed è uno dei più carismatici, una stella, sicuramente sarà dura portarlo via. Tymoshchuk l’anno prossimo andrà in scadenza, potrebbe essere un’operazione più agevole per il Napoli.  Ho un contratto fino al 2014 nello Stoccarda e qua sto benissimo. Di queste cose se ne occupa la società e in Italia mi segue il dottore Pasquale Gallo, il mio procuratore da quando ero un ragazzino. Un’eventuale interessamento del Napoli sarebbe motivo di grande orgoglio e andrebbe preso in seria considerazione. Stiamo parlando di una società in grande crescita, di una grande piazza, di un allenatore tra i migliori in circolazione e di un gruppo di calciatori molto importante. Al Napoli di questi tempi sarebbe davvero difficile dire no. Il Napoli ha meritato di vincere la coppa Italia, ho visto le partite di Champions League e a Londra contro il Chelsea è stato molto sfortunato. La concorrenza è importante, la Juve ha fatto benissimo, ci sono Milan, Inter, le grandi di sempre. Il Napoli ha intrapreso la strada giusta e lo scudetto è un obiettivo raggiungibile, sarebbe il giusto coronamento a questo ciclo vincente intrapreso con De Laurentiis e con gli anni in panchina di Mazzarri".

(Umberto Tessier)

Translate »