CAVANI: "IL CITY SULLE MIE TRACCE? IO PENSO A DOVE SONO ED A DARE TUTTO PER LA SQUADRA NELLA QUALE GIOCO"

Nella conferenza pre-Champions, Edinson Cavani allontana il City e difende i colri azzurri del Napoli. "Quando sono in campo, io penso sempre a dare tutto me stesso, ad aiutare i miei compagni. Non c'è cosa più bella che la condivisione con i compagni della passione del calcio. In campo ce la mettiamo sempre tutta ed è questo quello che conta. Quindi se domani dovessi segnare, penserei solo a condividere la mia gioia con i compagni e con tutti i tifosi. Più dura col Bayern o col City? Beh, indubbiamente si tratta di due grandissime squadre, ma credo che domani ci saranno più spazi. Loro verranno qui con l'obiettivo di fare la partita, ma noi non ci intimoriamo. Napoli come il mio Uruguay? Sarebbe bello. In Nazionale stiamo facendo grandi cose. Poi su Mazzarri : "Per me gli allenatori sono sempre importanti, un punto di riferimento dai quali imparare sempre di più."

(L. P.)

Translate »