Bruscolotti: “Il Napoli deve essere un po’ più spregiudicato fuori casa”

Beppe Bruscolotti, capitano del Napoli negli anni ’70 e ’80, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli: “Ieri ho incontrato Diego, ed è stato un bel momento perchè ho ritrovato un amico che non vedo tanto spesso. Lui sta benissimo, e lo vedremo stasera anche in campo. Per la condizione fisica, potrebbe fare anche mezz’ora nel Napoli attuale. La squadra deve trovare la forza necessaria per sopperire all’assenza di Milik. Il Napoli deve essere un po’ più spregiudicato fuori casa, deve trovare i punti lontano dal San Paolo. La Roma? E’ una diretta concorrente, è un’occasione buona per capire chi può essere l’antagonista della Juventus. Ferlaiono? Speriamo abbia ragione, ma quando era lui Presidente non si sbilanciava così”.

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Translate »