BOBAN: "IL NAPOLI HA DIMOSTRATO SPIRITO DA GRANDE SQUADRA"

Zvonimir Boban, ex calciatore del Milan e attuale opinionista a Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post partita di Palermo-Napoli 1-3. Ecco quanto evidenziato: "Per il Napoli sono tre punti pesanti che proiettano la squadra verso il recupero delle posizioni, ma per il terzo posto c'è anche l'Inter che può rientrare prepotentemente nel discorso primato. La vittoria a Palermo è stata conquistata con grande spirito di squadra, gli azzurri hanno dato sin da subito l'impressione di voler vincere la partita. Il Palermo, dopo un buon primo tempo, non ha retto il confronto con il livello degli avversari e si è perso con il cambio di modulo. I centrocampisti non erano vicini, non hanno corso insieme e hanno permesso ai diretti avversari di anticipare i movimenti alle spalle e di infilare nei corridoi aperti per il movimento senza palla. Vazquez è alquanto acerbo, deve lavorare molto sull'adattamento al calcio italiano. La sua occasione andava sfruttata meglio, doveva concludere subito, di prima senza arrivare sotto porta permettendo a De Sanctis di uscire e chiudere lo specchio. Se Mutti decide di giocare con quattro centrocampisti, allora serve un giocatore in grado di dettare i tempi, un playmaker davanti alla difesa. Al momento ci sono Migliaccio, Acquah e Alvarez che non sono in grado di farlo".

a.f.

Translate »