BERGONZI, PEGGIORE IN CAMPO NEGA UN RIGORE NETTO AL NAPOLI

BERGONZI, PEGGIORE IN CAMPO NEGA UN RIGORE NETTO AL NAPOLI src=

La Roma continua a vincere e per il Napoli il secondo posto si allontana. Questa sera c’è da domare il Parma, partita non semplice per la squadra di Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo riparte dalla formazione che aveva battuto domenica scorsa la Juventus al San Paolo confermando Henrique a destra, Jorginho e non Behrami a centrocampo ed Insigne e non Mertens sull’out sinistro. Il Parma dell’ex Donadoni deve rinunciare a Cassano e schiera il napoletano Palladino. Arbitra il signor Bergonzi di Genova con gli addizionali Damato e Giacomelli mentre gli assistenti saranno Ghiandai e Tasso.  Quarto uomo Marzaloni.

5’ ultimo tocco di Acquah, rimessa laterale erratamente assegnata al Parma

9’ Lorenzo Insigne pesca Fernandez da calcio piazzato in fuorigioco, palla in rete ma bravo l’assistente Tasso ad annullare

19’ braccio largo di Ghoulam su Schelotto, involontario. Giusta la valutazione di Bergonzi

24’ ammonito Cassani per un braccio largo su Fernandez, rischia grosso il difensore del Parma, intervento da rosso

27’ Molinaro pescato in fuorigioco dall’assistente Ghiandai, corretta la valutazione di Ghiandai

41’ Bergonzi va a redarguire Donadoni reo di aver protestato troppo

42’ gomito alto di Felipe su Hamsik, fischia Bergonzi ma non ammonisce

45’ + 1’ dopo un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi

46’ tocco di mano di Higuain visto dal direttore di gara

48’ Fernandez prima sbaglia, poi ruba il tempo a Palladino che lo mette giù

49’ Hamsik spinto da Schelotto, sotto gli occhi di Bergonzi, sembra fuori area. Bergonzi porta il fischietto alla bocca ma non emette suono

54’ gol del Parma ancora con Parolo. Triangolazione con Cassani ma Napoli molto scoperto. Parma – Napoli: 0 – 1

57’ fallo di Acquah su Ghoulam non vista da Bergonzi e non segnalata da Tasso

59’ brutto fallo di Marchionni su Jorginho, giusto il giallo per lui

60’ Paletta pesca Schelotto in posizione regolare, giusta la valutazione di Tasso

62’ Acquah stende Insigne, giallo anche per lui

64’ errore di Bergonzi che non lascia giocare e nega un grosso vantaggio al Napoli, fiscale e protagonista in questo frangente

71’ ultimo tocco di Schelotto, angolo negato al Napoli

75’ Zapata triangola con Jorginho messo giù da Mirante ma secondo Bergonzi è simulazione, erroraccio

77’ ammonito Parolo per un fallo a centrocampo su Henrique

78’ ammonito Albiol per un fallo su Schelotto

83’ ancora un errore sulle rimesse stavolta regalata al Napoli

86’ ammonito Mirante per perdite di tempo

90’ + 4’ game over

Bergonzi 4: goffo e impacciato, sbaglia anche ad assegnare rimesse e calci d’angolo. Ostenta personalità ma poi non fischia un fallo da rigore su Zapata andandolo ad ammonire per una simulazione assurda. In un caso nega un grosso vantaggio al Napoli. Fiscale, perde la partita di mano

Tasso e Ghiandai 6: almeno loro non sbagliano sui fuorigioco

Translate »