Agostinelli: “Al Napoli serve continuità. Non vedo sicuro il rinnovo di Benitez”

L’ex centrocampista e allenatore del Napoli Andrea Agostinelli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC: “Riguardo all’andamento altalenante del Napoli in casa ne trovo motivazione nel fatto che questa squadra dà il meglio di sé quando ha spazio alle spalle e può giocare di rimessa; se ne è avuta dimostrazione contro la Lazio, e credo sia un po’ la specificità della squadra. Per caratura tecnica, specie dei centrocampisti, il Napoli va in difficoltà quando deve costruire gioco, e migliora soltanto se tutti corrono e si sacrificano così come visto a Roma. Terzo posto? I giocatori del Napoli devono acquisire mentalità e continuità di rendimento, recepire il messaggio di giocare sempre con la stessa cattiveria dimostrata a Doha sempre; si tratta di una situazione che si ripete dallo scorso anno, i calciatori devono capire di entrare in campo con ferocia agonistica non solo nelle grandi partite. Soltanto così il terzo posto potrà essere alla loro portata. A mio parere, Benitez non rinnoverà il suo rapporto col Napoli, come suoi sostituti vedrei bene Montella o Mihajlovic; qualora ci fosse un cambio di allenatore, credo che il Napoli abbia bisogno di un allenatore caratteriale più che di un tecnico concentrato su aspetti tecnico-tattici“.

Translate »