Albiol.”Con l’Empoli bisogna vincere, in questi due anni non li abbiamo mai battuti. Fondamentale saranno i nostri tifosi”

Raul Albiol a kiss.”Sappiamo che l’Empoli è difficilissimo, in tre gare contro di loro non abbiamo ma vinto. Dal primo minuto serve concentrazione ed intensità, dobbiamo vincere, a casa non possiamo sbagliare. E’ importante non subire gol, dobbiamo ritornare ad essere attenti, ne abbiamo subito sei nelle ultime gare seppure tre su palle inattive.  Siamo in buon momento ora e cerchiamo di arrivare piu’ lontano possibile magari il primo posto e sappiamo che la Juventus è molto forte, loro sono una società abituata a vincere. Noi pensiamo a fare piu’ punti possibile sappiamo che ci sono diverse avversarie, noi abbiamo recuperato punti su Inter e Fiorentina. L’Empoli gioca molto bene soprattutto fuori casa anche perché non hanno problemi di classifica, mi attendo uno stadio pieno di tifosi che ci dia aiuto. Sappiamo che febbraio sarà un mese importantissimo. Ogni allenatore è diverso, non si puo’ dire se Benitez è meglio di Sarri, con mister Maurizio stiamo lavorando duro dall’inizio per capire la sua idea di calcio che è completamente differente, è normale che abbiamo avuto qualche problema ad inizio campionato per capire i suoi metodi. Chiunque arriva qua ci darà una mano e noi gli daremo il benvenuto nello spogliatoio.  Vorremo fare felice tutta Napoli regalando lo scudetto, ma sappiamo bene che sarà molto difficile”    

Translate »