Trapattoni: “Il Napoli può insidiare la Juve”

Il calcio italiano non è in crisi nera, sta vivendo un momento di rinnovo generazionale, abbiamo vissuto momenti positivi, da quello di Bearzot a quello dei grandi successi internazionali, ora bisogna, come capitato in passato, rinnovarsi, ripartendo magari da quellasagacia tattica che ci ha sempre contraddistinto. Si apre così l’intervento di Giovanni Trapattoni ai microfoni di Tele Radio Stereo. La Juventus non è irraggiungibile, la Roma, ma anche il Napoli, devono capire che la squadra di Allegri ha tanti impegni, è una squadra fortissima, ma nonostante questa marcia quasi inarrestabile, può essere incalzata. La corsa scudetto è aperta”.  Conclusione affidata al suo futuro: “Sono stato contattato da Costa d’Avorio e Grecia: per l’Africa avevo fatto anche l’iniezione anti-vaiolo ma per ora resto in attesa di comunicazioni”.

Translate »