TIFOSI DELLA JUVENTUS ATTACCANO RICCARDO BIGON

Con riferimento al rinvio della partita  Napoli – Juventus, lo staff del sito vecchiasignora.com, punto di riferimento dei tifosi bianconeri online con oltre 76000 utenti registrati, visti anche i commenti inseriti da migliaia di tifosi vuole sottolineare che:

Non si contesta la scelta ma il "modus operandi" che ha escluso la società Juventus f.c. e la Lega Calcio da qualsiasi decisione come sottolineato dai diretti interessati.

Che si contesta che un dirigente di calcio, nella fattispecie Riccardo Bigon direttore sportivo del Napoli Calcio, abbia parlato alle tv, prima di interpellare la società Juventus f.c. e la Lega Calcio, del rinvio e del possibile spostamento alla data 14 dicembre 2011 quando come giustamente sostenuto dal Direttore Generale della Juventus F.C. Giuseppe Marotta la prima data utile è il giorno 30 novembre.

Che in merito a quanto sopra detto la Lega Calcio non abbia preso posizione ufficiale contro una decisione che da diritto la riguardava limitandosi ad appoggiare l'iniziativa ricordando le tristi vicende di città Genova e alla regione Liguria in generale.Pensiero condivisibile ci mancherebbe anche, ma a noi tifosi viene da chiederci il perchè è stato giocato in altri campi e in primis in zone limitrofe a Napoli senza il bisogno di riunirsi in prefettura otto ore prima dell'inizio dell'evento sportivo.

Con la speranza che una simile situazione non accada più siamo convinti che Lega Calcio nel pieno rispetto delle regole e delle società coinvolte non indichi nella data del 14 dicembre il recupero della partita visto anche che la Juventus f.c. sara' impegnata il giorno 12 dicembre nel posticipo serale con la società AS Roma.

Anche perchè poi,fosse cosi', forse qualcuno potrebbe anche pensar male…

lo staff di vecchiasignora.com 

 

Translate »