Sassuolo: Sansone “ammazzagrandi”

Nel Sassuolo ‘ammazzagrandi’ c’è un giocatore che più degli altri ama far male alle big: l’attaccante Nicola Sansone, che dei suoi 23 goal in Serie A in carriera, ne ha segnati ben 12, più della metà, alle grandi del calcio italiano.

Sansone, cresciuto da giovane nel Bayern Monaco, non ha dubbi: “Il mio modello è Ribéry, da quando mi allenavo col Bayern di Van Gaal. E come idolo dico Roberto Baggio. Di cui ho studiato anche le punizioni su youtube… I miei goal alle grandi?Le motivazioni sono maggiori. E ci sono anche più spazi, perché le grandi fanno più possesso palla. Ora mi mancano solo le due romane“.

Castigatore della Juventus nella partita di andata, Sansone spera di ripetersi allo Stadium:“Perché no? – ha commentato – Nel calcio tutto è possibile. L’imbattibilità di Buffon non è un problema in più per noi, quella con la Juve è una sfida molto stimolante per tutta la squadra, per vedere a che punto siamo. Quello segnato alla Juventus è stato il goal più speciale della mia carriera, non ho mai calciato così bene all’incrocio. E poi è stato decisivo, pesante”. 

Translate »