Sarri a Mediaset Premium: “Valdifiori? Lento di idee rispetto ai suoi standard”

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, commenta il pari contro il Carpi ai microfoni di Mediaset Premium: “Ci voleva un episodio, abbiamo sbagliato diverse occasioni. Peccato, avevamo la gara in pugno. Abbiamo qualche responsabilità, ma la squadra è viva. Abbiamo attaccato per novanta minuti, è mancato l’episodio che avrebbe reso la gara più semplice. Higuain può migliorare nell’attacco dell’area e della porta, ma stasera era difficile perché il Carpi era tutto dietro la linea della palla. Gare così sono difficili quando non si sbloccano. Fa parte del gioco, Napoli è bella anche per questo. Dobbiamo essere noi bravi ad isolarci da tutti ed analizzare le partite con grande lucidità. Non credo di vedere facce disperate domani, abbiamo giocato su buoni livelli. Valdifiori? L’ho visto più lento di idee rispetto ai suoi standard, invece oggi serviva grande velocità nel girare la palla. Avevo bisogno di far rifiatare Jorginho, è stata una scelta abbastanza logica. E’ ovvio che deve crescere per tornare ai suoi livelli. La logica della partita mi diceva che avremmo trovato un pullman in area di rigore avversaria. Avevo necessità di calciatori rapidi e bravi nell’uno come uno come Mertens e Insigne, ecco perché ho preferito partire con loro e non con Callejon, che è più bravo in profondità e ci tornerà utile già a partire dalla prossima partita”.

Translate »