PADOVAN: "DECURTAZIONE SICURA IN APPELLO PER IL NAPOLI E PER CANNAVARO E GRAVA, MA LA GIUSTIZIA SPORTIVA VA RIVISTA"

Nel corso di Si gonfia la rete su Radio CRC è intervenuto il caporedattore sportivo di 7Gold Giancarlo Padovan: "Che la responsabilità oggettiva non abbia più senso è cosa certa ma poi dalle intenzioni è necessario che si passi ai fatti. La mia impressione è che uno sconto ci sarà per ciò che concerne i punti e per la squalifica di Cannavaro e Grava ma la depenalizzazione totale credo sia difficile che avvenga. I giocatori non hanno voluto aderire alla combine quindi il problema resta l’omessa denuncia, che deve essere rivista perché pensare che tra compagno di squadra si possa denunciare è irrealistico. Una decurtazione ci sarà ma non so in quali termini".

V.G.

Translate »