Ottavio Bianchi: “Il Napoli fuori da tutti gli altri obiettivi può puntare sul campionato”

Ottavio Bianchi, ex allenatore di Napoli, Roma e Inter, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli fuori da tutti gli altri obiettivi può puntare sul campionato. La Juventus, il Manchester, il Real Madrid, lasciano punti nei campionati quando hanno gare in settimana. Bisogna guardarla come una cosa positiva l’uscita dalla Coppa Italia. L’Atalanta ha interpretato bene la gara, mi sembra che una squadra come il Napoli non deve essere il tecnico a creare motivazioni. L’Atalanta ha vinto e ha meritato di passare il turno. Dobbiamo essere realisti: il Napoli l’anno scorso non è riuscito a centrare l’obiettivo ma è maturato e si è visto dal campionato che ha disputato, il Napoli gioca molto bene e vederlo è una delizia ma non è sufficiente, qualcosa bisogna fare. Sei fuori dalla Coppa Italia, dalla Champions bisogna fare una riflessione. Vedo positivo il futuro ed è una grande occasione l’uscita dalla Coppa. In 10 giorni puoi perdere tutto ed è capitato al Barcellona, al Bayern ma non al Napoli e l’obiettivo non deve sfuggire. La Juventus non è la stessa, una Juve che si fa rimontare non è quella che tutti conoscono. Contro il Napoli, la Juventus veniva da momenti difficili e sono abituate a vincere”.

Rosario Verde

Maturita’ classica. Attestato di Intelligence e Spionaggio Industriale conseguito presso L’Iscom, istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione.Giornalista, curatore di rubriche e membro della redazione presso il giornale cittadino “Zapping” di Casandrino. Amante del Latino, si definisce un malato della maglia azzurra. Lettura e scrittura, tecnologie, sport, viaggi sono i suoi hobby nel tempo libero.

Translate »