Omicidio Ciro Esposito. Gastone condannato a 26 anni

Omicidio Ciro Esposito, De Santis condannato a 26 anni! Questa la decisione della terza sessione della corte d’Assise di Roma

La sentenza è stata emessa dopo quasi quattro ore di camera di consiglio dalla terza sezione della Corte di Assise di Roma, presenti in aula i legali della famiglia Esposito, Angelo e Sergio Pisani, i genitori di Ciro, la mamma Antonella Leardi e il padre Giovanni, e, nella parte riservata al pubblico, altri parenti del giovane di Scampia ferito gravemente il 3 maggio 2014, poco prima della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli, e morto dopo un’agonia di 53 giorni. Condannati per lesioni anche i due tifosi napoletani Gennaro Fioretti e Alfonso Esposito, entrambi a otto mesi ciascuno, pena sospesa. Proteste in aula alla lettura della sentenza. I familiari di Ciro Esposito hanno inveito più volte contro l’ultrà romanista: «Ventisei anni di carcere sono pochi, devi marcire in galera».

Translate »