Milik:”L’anno prossimo ci riproveremo per lo Scudetto”

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Przeglad Sportwy:”Non sono ancora pronto per giocare dal primo minuto, ma mancano ancora tre settimane e mi preparerò. Ho sempre avvertito il sostegno del ct, alcuni scherzano dicendo che io sono il suo figlioccio, ma non è così. Non sono il tipo che si arrende, anche perché in quel caso non mi aiuterebbe, ma anzi lavoro duro e questo è apprezzato dall’allenatore. Forse non ho ancora i novanta minuti nelle gambe ma ci riuscirò. I gol con il Napoli mi hanno incoraggiato, voglio arrivare ai mondiali al meglio possibile.  Napoli? Il secondo posto ci ha fatto un po’ male perché il nostro obiettivo era lo Scudetto. Quest’anno non ce l’abbiamo fatta ma abbiamo chiuso a 91 punti con solo tre sconfitte. Sarà difficile, ma proveremo a vincere lo Scudetto il prossimo anno.” 

Translate »