Mertens: “Fieri del secondo posto. Sulla differenza tra Sarri e Ancelotti…”

Dries Mertens ha parlato ai microfoni di SkySport.

“Mi fa molto piacere entrare nella storia del Napoli, voglio continuare così. Stiamo trovando il gioco giusto, mi sta bene. Dobbiamo essere fieri del nostro secondo posto, siamo a +10 dal terzo posto, anche questa è una bella cosa”

Sulle differenze tra Sarri e Ancelotti: “Con Sarri si giocava più con la palla da dietro, facendo possesso, senza passaggi in verticale. Con Ancelotti invece siamo tanti in area. C’è un po’ meno gioco, ma siamo più pericolosi davanti alla porta. A me piacciono entrambi i modi, con Ancelotti il mio ruolo è cambiato. Il posto dietro l’attaccante è mio, lo sto dimostrando, ho più libertà”

Andrea Mallardo

Studente di scienze politiche, iscritto alla associazione italiana arbitri. Segue il Napoli con passione e oggettività. Ha come diversivi il viaggio e lo scrivere. È alla sua prima esperienza come giornalista sportivo

Translate »